Il paziente pneumologico i mezzi a disposizione del medico di medicina generale – Id. 235202

Data di inizio: 2018-11-17 Data fine: 2018-11-17
Orari: 17/11/2018 dalle ore 08.30 alle ore 17.15
Durata: 8 ore Crediti ECM: 7,9 N° Partecipanti: 30
Scadenza Iscrizioni: 15-11-2018
Quota di Iscrizione: la partecipazione all'evento è gratuita
Sede del corso: Hotel San Claudio - Corridonia (MC)

DESTINATARI
Medico chirurgo

DESCRIZIONE GENERALE
Il Medico di Medicina Generale continua a da utilizzare i tradizionali strumenti diagnostici rappresentati dalla semeiotica associata alle conoscenze cliniche. Dal lato specialistico, l’ecografia si è sviluppata trasversalmente attraverso molte patologie e rendendo obsoleta parte della semeiotica classica, affiancandola con una semeiotica ecografica, basata sulla interpretazione dei segni ultrasonografici di malattia. L’ecografia toracica, amplifica le proprietà diagnostiche della visita medica in quanto il Medico di Medicina Generale è a differenza del Radiologo un clinico e conosce approfonditamente ogni suo paziente. La diagnosi precoce del cancro polmonare rappresenta un fattore determinante per un esito positivo della patologia, che rimane una delle principali cause di morte a livello mondiale.
Questo corso, che si rivolge al Medico di Medicina Generale, vuole essere un aggiornamento ed uno stimolo ai discenti, fornendo nozioni pratiche di ecografia toracica accompagnate da interpretazione rapida di tracciati spirometrici. Oltre la sessione frontale, da interpretarsi in maniera interattiva, il corso prevede sessioni pratiche a gruppi con ecografo e spirometri da ambulatorio.

PROGRAMMA
Scarica il programma